Alla Caffè Trinca Palermo anche il derby della solidarietà

Un 1-3 grintoso che porta la squadra a quota 37 punti in classifica
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Caffè Trinca vittoria contro Volley Palermo

L’emozione del derby, indipendentemente dai punti in classifica c’era tutta. Il “S.S. Cosma e Damiano” gremito nei limiti del possibile ha regalato sostegno prima, durante e dopo la gara. L’iniziativa della squadra di casa, la Volley Palermo, di raccogliere beni di prima necessità per la popolazione ucraina ha avuto un’eccellente risposta e sin dalle prime ore del pomeriggio moltissime persone si sono recate a Sferracavallo per contribuire alla raccolta e per sostenere le due squadre in campo.

La cronaca

L’avvio della gara vede la Caffè Trinca giocare praticamente a memoria, senza sbagliare nulla tanto da arrivare abbastanza velocemente alla chiusura del primo parziale (10-25). Nel secondo la capolista abbassa la guardia e Francesca Evola e compagne ne approfittano per prendere in mano il gioco ed aggiudicarsi il parziale (25-23).

Durante la pausa coach Pirrotta richiama le sue alla massima attenzione e così tornate in campo è un assolo che porta la Caffè Trinca a vincere il terzo ed il quarto set (16-25; 14-25) e ad aggiudicarsi i tre punti e la tredicesima vittoria consecutiva. Ancora una buona prestazione del collettivo e di capitan Tatiana Lombardo top scorer della sua squadra con 18 punti realizzati.

Il commento

La Volley Palermo è una squadra che merita assolutamente tutto il nostro rispetto ed ha dimostrato anche in questa gara i netti miglioramenti acquisiti durante la stagione – così il capitano rosanero Tatiana Lombardo -. Appena abbiamo abbassato un pochino la guardia concedendo spazi, sono andate subito a segno vincendo il set. E’ una squadra che migliorerà e darà filo da torcere a tutti. Noi siamo concentrate e giochiamo partita dopo partita senza guardare alla classifica ma pensando solo all’avversario di turno. Nel nostro girone tutte le formazioni hanno sia dei punti deboli che dei punti di forza e non possono certo essere sottovalutate. Adesso – ha concluso Lombardopenseremo alla prossima gara interna contro la Lavalux che arriverà al Pala Winning per fare bene e portare punti a casa”.