Il Caffè Trinca impegnato nel derby stracittadino con Comfer Palermo

Testacoda nel derby palermitano tra Caffè Trinca e Comfer, le rosanero puntano al quinto successo di fila
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Aurora Vescovo - Caffè Trinca

Per la prima volta in questa stagione il Caffè Trinca Palermo giocherà nel suo PalaWinning. La formazione rosanero attende domani (sabato 20 novembre, ore 17) nel campo amico di via Sandro Pertini la Comfer Palermo. La sesta giornata di campionato propone dunque un derby stracittadino. L’incontro sarà arbitrato da Erika Burrascano e Luca Cardaci (C.T. Fipav Messina).

La classifica parla di un testa-coda, in cui le rosanero non vogliono fermarsi e puntano alla quinta vittoria consecutiva. La squadra allenata da Tommaso Pirrotta è tutt’ora imbattuta e ha collezionato le nette vittorie in tre set contro Zafferana, Pedara, Santo Stefano e Caltanissetta. Dall’altro lato del campo ci sarà una compagine, la Comfer Palermo, ancora al palo in classifica e desiderosa di fare bene contro una delle squadre più in forma del momento.

Carnazzo e compagne hanno svolto ordinariamente il programma di allenamento. Non ci sono defezioni e particolari controindicazioni. Tutte le atlete sono tutte a disposizione dello staff tecnico rosanero.

L’avversario: Comfer Palermo

Un organico giovane che sta prendendo confidenza in modo graduale con la categoria. La Comfer di Renato Ciappa, matricola del campionato, è ancora a secco di vittorie in regular season. Al momento ha ceduto il passo contro Santo Stefano, Brolo, Caltanissetta e Comiso. Nel suo organico la schiacciatrice Anna La Pàrola e il libero Stefania Macchiarella, quest’ultima con trascorsi di B2 ai tempi della Kefa Cefalù. Ex di turno Alessia Lo Dico, oggi in tenuta biancorossa.

Nessun precedente tra le due formazioni.

I commenti

Aurora Vescovo, schiacciatrice del Caffè Trinca Palermo: “Non sono ammessi cali di concentrazione. Per noi ogni gara ha un suo racconto. Abbiamo studiato l’avversario e cercheremo di lavorare bene in battuta, fondamentale che ci ha permesso di risolvere parte della gara a Caltanissetta. Se giochiamo con semplicità, senza particolari distrazioni, possiamo allungare il nostro momento positivo“.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Progetto Volley Smart, a partire dalle ore 16:45.