La montenegrina Lea Vujevic è il nuovo opposto del Caffè Trinca Palermo

Atleta dall'indiscussa qualità e tecnica, nella passata stagione ha disputato i play-off promozione per la B1 con la maglia della Libellula Bra
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Lea Vujevic

Uno dei colpi più attesi del mercato rosanero. La montenegrina Lea Autolitano Vujevic è il nuovo opposto del Caffè Trinca Palermo. Originaria di Kotor, classe 1998, la potente attaccante ritrova la palleggiatrice Eva Di Bert, compagna di squadra in Piemonte nella Libellula Volley Bra (B2) nell’ultima stagione. Una diagonale, dunque, già collaudata e d’intesa.

Atleta poliedrica, Lea può essere impiegata sia come opposto che come banda. Non solo. Ha anche un trascorso come centrale. Fisico sportivo, alta 178 centimetri, con un cognome importante: è la nipote del grande campione Goran Vujevic, leggenda della pallavolo ed ex stella della Sir Safety Perugia di A1.

Storia sportiva

In Italia dall’età di 8 anni, Lea Vujevic ha iniziato il suo percorso nel mondo della pallavolo con l’Avolio Volley Castrovillari. Con la squadra calabrese diverse stagioni in serie C ma soprattutto la partecipazione a quattro finali nazionali giovanili. Appena 18enne, stagione 2016/17, la giovane pallavolista giunge ad Orvieto in B1 dove conquista la promozione in A2. L’anno seguente altro campionato di B1, stavolta con Trevi. Poi è la Riviera Rimini ad assicurarsi le sue prestazioni.

Sempre campionati di livello. Dopo l’esperienza a Cesena in B1 nell’anno sportivo interrotto dal Covid, la Vujevic cambia regione e raggiunge il Piemonte vestendo la maglia della Libellula Volley Bra di B2, giunta grazie anche ai suoi colpi fino alla seconda fase dei play-off promozione per la Terza serie nazionale.

Oggi la nuova avventura in Sicilia, con la maglia del Progetto Volley Smart, quella del Caffè Trinca Palermo.

Il commento

Le prime impressioni sono sicuramente positive, ho trovato un ambiente molto stimolante“, afferma la neo rosanero Lea Vujevic. “Ho scelto il Progetto Volley Smart per il progetto interessante che la società mi ha illustrato, c’è voglia di fare bene“, spiega il nuovo acquisto di casa Palermo.

Ho avvertito disponibilità e la gentilezza delle persone, doti imparagonabili. I colori ed il clima della Sicilia sono meravigliosi, questo è uno degli aspetti che conforta la mia scelta di venire qui a Palermo“, conclude l’opposto già a disposizione del tecnico Tommaso Pirrotta.

La scheda

Luogo di nascita: Kotor (Montenegro)
Data di nascita: 3 dicembre 1998
Ruolo: opposto
Altezza: 178 cm

2021/22 Caffè Trinca Palermo B2
2020/21 Libellula Volley Bra B2
2019/20 Volley Club Cesena B1
2018/19 Riviera Volley Rimini B2
2017/18 Lucky Wind Trevi B1
2016/17 Zambelli Orvieto B1
2015/16 Avolio Volley Castrovillari C
2014/15 Avolio Volley Castrovillari C
2013/14 Avolio Volley Castrovillari C