La pugliese Claudia Palumbo è una nuova giocatrice rosanero

La giovane 21enne di origini pugliesi ha già fatto il suo debutto in maglia rosanero sabato scorso contro l'Albaverde Caltanissetta
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Claudia Palumbo

Il Progetto Volley Smart comunica l’ingaggio dell’attaccante classe 1999 Claudia Palumbo.

L’atleta 21enne, originaria di Molfetta in provincia di Bari, è giunta a Palermo lo scorso venerdì, esordendo con la maglia rosanero proprio nell’ultimo impegno contro Albaverde Caltanissetta.

Giovane e atleticamente interessante, 180 centimetri di statura, la Palumbo può essere impiegata sia da schiacciatrice sia nel ruolo di opposto. Figlia d’arte, tanto da avere papà Nico come allenatore nei primi passi agonistici, Claudia ha militato in serie C con la squadra locale del Molfetta, approdando successivamente in B2 nelle file della Pallavolo Cerignola. Da lì si è fatta notare anche dai dirigenti della Pallavolo Teatina Chieti di serie B1. Ad inizio del 2020 il transito nella Molinari Volley Napoli di B2 passando infine nell’attuale stagione a Battipaglia, sempre in Quarta Serie. Oggi è una giocatrice del Caffè Trinca Palermo.

Sport, studio e quell’aria … familiare

Studentessa di scienze motorie, il neo acquisto rosanero giunge a Palermo e in Sicilia per la prima volta. Anche se le sue origini hanno qualcosa di familiare con la Trinacria: «Quando mi è stata prospettata l’opzione di giungere a Palermo, l’ho scelta con grande entusiasmo perché ero e sono davvero curiosa di scoprire questa terra», ammette Claudia. «Mia madre ed il mio nonno materno hanno origini siciliane, precisamente di Montemaggiore Belsito, un comune proprio dell’entroterra palermitano. In un certo senso è come sentirsi a casa pur essendo la mia prima volta nell’isola», conclude sorridendo la nuova tesserata rosanero.

Ora c’è tutta la fase di ritorno del mini girone N2 e la seconda fase per scoprire le sue doti.

Il suo curriculum

Nasce a Terlizzi in provincia di Bari, per poi stabilirsi a Molfetta dove cresce anche sportivamente. Dopo l’esperienza nella squadra locale di serie C, nel 2018/19 giunge la sua prima esperienza in B2 con la maglia della Pallavolo Cerignola. Nel 2019/20 approda nella Pallavolo Teatina Chieti di serie B1, mentre nel gennaio 2020 la Molinari Volley Napoli (B2) la ingaggia fino alla fine della stagione interrotta anzitempo. Nel 2020/21 inizia la stagione con la Battipagliese Volley di B2.