PREMATCH / Palermo attende la Nigithor Santo Stefano (sabato ore 18)

Rosanero a caccia dei primi punti della stagione contro le nero-arancio. Sfida dal carico agonistico ed emotivo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Tommaso Pirrotta alla vigilia della gara contro Nigithor Santo Stefano

E’ un Caffè Trinca Palermo a caccia dei primi punti dell’anno quello che affronterà la Nigithor Santo Stefano in casa al PalaWinning (sabato 6 febbraio ore 18). Il principale obiettivo delle rosanero è quello di scollarsi dall’ultima piazza in graduatoria, dopo aver perso contro Terrasini e Marsala nei primi due impegni stagionali. Gli arbitri dell’incontro saranno Andrea Ippolito (C.T. Akranis) e Paolo Pirronitto (C.T. Catania), nel match valido per la terza giornata del campionato di B2 donne girone N2.

L’intervista al tecnico Pirrotta

Sempre disponibile al dialogo, Tommaso Pirrotta – tecnico del Caffè Trinca Palermo – parla del momento della sua squadra, certamente non felice all’esito delle prime due giornate. Si registra la defezione di Sara Gervasi, costretta allo stop temporaneo per la persistente infiammazione dalla spalla destra. «E’ un’assenza che incide, questo sì, ma non deve essere di certo un alibi», richiama all’ordine l’allenatore rosanero. Di seguito la breve dichiarazione.

Le dichiarazioni di coach Tommaso Pirrotta alla vigilia della gara contro Nigithor Santo Stefano

L’avversario: Nigithor Santo Stefano

Sarà sicuramente una partita da non perdere, quella contro la Nigithor Santo Stefano. Innegabile anche l’aspetto emotivo, di pari passo con l’agonismo che contraddistinguerà il match di sabato.

Se da un lato Palermo vorrà conquistare punti preziosi per ravvivare la sua classifica, la Nigithor Santo Stefano proviene dalla ricercata vittoria raccolta in trasferta contro Albaverde. Sia Palermo che Santo Stefano hanno perso contro Marsala senza set all’attivo.

Sull’aspetto emotivo: Irma Lo Iacono, libero del Santo Stefano, è stata tra le beniamine alla corte di Pirrotta negli anni del Grande Migliore Palermo, culminati con la promozione in B1. Era la stagione 2009/10. Marta Li Muli ha vestito la maglia rosanero due stagioni fa, quando la squadra del Progetto Volley Smart disputò il campionato nuovamente a Termini Imerese.

Principalmente sarà una gara da ex per Chiara Scirè, Martina Pirrone ed il tecnico Marco Adornetto, tesserati con la squadra cara al patron Alioto nel 2015/16 sempre in Quarta serie nazionale.

Ma lo sarà anche per l’allenatore Pirrotta, che per alcune stagioni allenava il club oggi coordinato dal ds Luca Martino.

I PRECEDENTI – L’unico precedente è recentissimo. Correva il 2020 prima dell’imminente lock-down che avrebbe bloccato tutto il movimento. A Santo Stefano di Camastra, l’ultima domenica di gennaio di un anno fa, le nero-arancio vinsero al tie-break contro il Caffè Trinca.

La condizione del gruppo

Come anticipato, la nota dolente risponde al nome di Sara Gervasi. I persistenti fastidi alla spalla destra – probabile infiammazione del capo lungo – hanno costretto l’atleta allo stop precauzionale. Incerta la sua presenza sabato in campo. Una brutta tegola che costringerà lo staff tecnico a rimodulare significativamente il sestetto titolare.

Come vedere il match

L’incontro sarà a porte chiuse, causa emergenza sanitaria. La gara Caffè Trinca Palermo – Nigithor Santo Stefano sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Progetto Volley Smart (la diretta inizierà quindici minuti prima del fischio d’inizio, a partire dalle ore 17:45 di sabato 6 febbraio 2021).