PREMATCH / Rosanero a Marsala contro Fly Volley (sabato ore 18)

Trasferta delicata per le rosanero, impegnate a Marsala contro Fly Volley. Campagna: "Evitare cali di concentrazione, conosco bene l'avversario"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
caffè trinca palermo fly volley marsala

Non sarà assolutamente facile a Marsala contro Fly Volley, ma il Caffè Trinca Palermo di Tommaso Pirrotta se la giocherà fino alla fine per conquistare i primi punti in classifica di questo mini girone N2. Al Panatletico domani, sabato 30 gennaio alle ore 18, si giocherà il match valido per la seconda giornata. Dirigeranno l’incontro Martina Rossino e Vera D’Avola (Fipav Monti Iblei).

La partenza in campionato contro Terrasini non è stata delle migliori (0-3). C’è da dire che, sebbene fosse un derby, l’altra compagine del palermitano rimane tra le candidate al salto di categoria. Ciononostante Pirrotta ha raccolto interessanti indicazioni dall’esito del match, prima tra tutte la convincente prestazione della giovane Cilibrasi.

D’altro canto il Fly Volley Marsala non poteva aprire in modo migliore la sua avventura da neopromossa – sulla carta – in Quarta Serie. Il netto successo casalingo contro Nigithor Santo Stefano (3-0) ha donato ampio morale allo spogliatoio lylibetano.

Per Francesca Campagna, capitano del Caffè Trinca Palermo, sarà anche una partita particolare. “Abbiamo un girone, passatemi il termine, dell’inferno“, sorride la centrale rosanero, “ma dobbiamo giocare ogni partita di questa prima fase come se fossero delle singole finali“. Poi l’inevitabile sguardo al prossimo impegno. “Conosco bene l’ambiente di Marsala, alcune delle sue atlete e lo staff tecnico. Con quella maglia sono in parte cresciuta disputando diversi campionati giovanili. E’ una squadra davvero tosta e bene organizzata. Lo ha dimostrato in campo. Noi puntiamo a fare risultato, abbiamo affrontato gli allenamenti di questa settimana con la giusta predisposizione e senza cali di concentrazione. Ecco, questo è il nostro obiettivo fondamentale“, sottolinea l’atleta classe ’97.

L’avversario: Fly Volley Marsala

Sulla carta sarà pure una matricola, ma la composizione dell’organico orienta ad obiettivi di buona classifica. Ne è dimostrazione la vittoria alla prima giornata contro Nigithor Santo Stefano, maturata dopo un secco 3-0.

Marsala ha acquisito il titolo di Quarta serie nazionale, dopo aver condotto senza mezzi termini il proprio girone di serie C regionale la scorsa stagione. Poi una campagna acquisti che ha consacrato le ambizioni del presidente Marino, partendo dalla banda Marialaura Patti (marsalese dai trascorsi con la Sigel di A2), dal libero Francesca Parisi, passando per l’ultimo colpo di mercato Carmen Bellapianta, di origini pugliesi e sempre in bilico tra B1 e A2.

L’arrivo dell’alzatrice Sara Gabriele ha dato velocità e una certa fluidità al gioco della squadra allenata da Lucio Tomasella, che può contare – dettaglio da non sottovalutare – sull’esperienza al centro della riconfermata Valentina Guccione.

La condizione del gruppo

L’infermeria manda sempre dei piccoli segnali all’attenzione dello staff tecnico. Sara Gervasi continua ad accusare fastidi alla spalla destra, per cui la condizione non è delle migliori. Martina Cilibrasi ha rimediato una slogatura al polso di lieve entità, ma fortunatamente sarà della gara. Anche Chiara Miceli ha avuto dei piccoli risentimenti alla caviglia sinistra che comunque non pregiudicheranno la sua presenza in campo dal primo punto. Buone notizie invece per il capitano Campagna, ristabilitasi completamente.

Come vedere il match

L’incontro sarà a porte chiuse, causa emergenza sanitaria. La gara Fly Volley MarsalaCaffè Trinca Palermo sarà trasmessa in diretta streaming sulle pagine Facebook di Fly Volley Marsala e del Progetto Volley Smart (la diretta inizierà quindici minuti prima del fischio d’inizio, a partire dalle ore 17:45 di sabato 30 gennaio 2021).