Re Borbone è il nuovo sponsor del Progetto Volley Smart

Il rapporto nasce e si fonda sul preciso obiettivo di sviluppare il settore giovanile del gruppo rosanero
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google

Il Progetto Volley Smart accoglie tra i partner commerciali l’Osteria Pizzeria Re Borbone, in un rapporto di sponsorship che vedrà legate le due realtà per la stagione sportiva 2020/21.

Il legame tra Progetto Volley Smart e l’azienda di ristorazione nasce e si fonda sul preciso obiettivo di sviluppare il settore giovanile del gruppo rosanero del presidente Gaetano Alioto.

«Abbiamo sempre avuto la passione per lo sport, soprattutto per i settori giovanili, perché portano avanti i valori di una volta, praticamente ciò che succede anche in cucina», afferma Luigi De Fenza, titolare dell’Osteria Pizzeria Re Borbone.

Il logo dell’Osteria Pizzeria Re Borbone

Tradizione, identità e crescita sono le parole chiave alla base della mission di Re Borbone. «Veder crescere un progetto, migliorarlo ed ammirarlo quando giunge all’apice è il sogno di tutti. Può esserlo per un imprenditore ed un ristoratore con il proprio locale. Può esserlo per un genitore o una società sportiva con il proprio atleta ai suoi albori. Cerchiamo di sostentare progetti che supportano queste idee», conclude De Fenza.

Proprio per questo, Re Borbone sarà sponsor esclusivo di tutto il settore giovanile del Progetto Volley Smart, dalla seconda divisione a tutte le categorie under del sodalizio rosanero.

DOVE SI TROVA – L’Osteria Pizzeria Re Borbone si trova a Palermo in Piazzetta Francesco Bagnasco 8 (zona Politeama-Ruggero Settimo).

MINI BIO AZIENDALE – L’Osteria Pizzeria Re Borbone a Palermo nasce a maggio 2017 dall’idea di tre amici, due napoletani ed un siciliano, che decidono di far rivivere in un locale del centro di Palermo la tradizione del Regno delle due Sicilie. Di qui il nome Re Borbone.

Osteria Pizzeria Re Borbone prende vita grazie all’idea di tre amici, due napoletani e un siciliano, che hanno l’obiettivo di coniugare le tradizioni e i sapori delle due splendide regioni in una sola cucina.

All’interno dell’osteria è possibile ammirare quadri realizzati da maestri artigiani e raffiguranti Re Carlo, Re Ferdinando Borbone e la Regina Margherita. Vi è inoltre un unico grande dipinto che rappresenta una finestra affacciata sulla Napoli borbonica.

L’intento è quello di far diventare il locale un vero e proprio franchising, capace di esportare le tradizioni culinarie napoletane e siciliane nel mondo.

Il titolare, Luigi De Fenza, dopo aver lavorato per anni in altri locali dell’isola, decide di metter su una propria attività con la collaborazione di altri due ragazzi.

L’Osteria Re Borbone è un locale giovane e moderno in grado di far sentire il cliente a casa.

Maggiori informazioni sul sito pizzeriareborbone.it.