Luzzi: «Tanta responsabilità, pronta a dare il mio apporto alla squadra»

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google

Si chiude la quarta settimana precampionato del Caffè Trinca Palermo.

Sharon Luzzi, nuovo arrivo, parla dei suoi primi giorni in rosanero.

«Ho girato un po’ tutta la Sicilia della pallavolo. Mi mancava Palermo e mi sono detta: perché no?! Vediamo come si sta lì».

Calabrese di nascita, siciliana di adozione, l’opposta mancina sa di essere una delle atlete più quotate del panorama di serie B.

«Provo molta responsabilità anche perché sono alte le aspettative sul mio conto. Sono emozionata ma allo stesso tempo pronta a dare il mio apporto».

Puoi vedere l’intervista qui:

Sharon Luzzi

I PROTOCOLLI FEDERALI PER LA RIPARTENZA – La Fipav ha emanato degli appositi protocolli anti Covid per permettere la ripartenza dell’attività indoor. Per la serie B le procedure mediche di screening iniziale saranno applicate a tutte le componenti che gravitano attorno alle singole squadre (atleti, allenatori, preparatore fisico, fisioterapisti, altri componenti dello staff e medico sociale). I singoli soggetti saranno sottoposti tra il 19 e il 30 ottobre, ovvero prima della ripresa dei campionati, al test sierologico per la ricerca IgG/IgM. Nelle fasi successive della stagione verrà effettuata costantemente la misurazione della temperatura, abbinata all’autocertificazione.