Pausa del campionato, il Caffè Trinca Palermo torna in campo sabato 8 a Catania contro Teams Volley

Si arriva al giro di boa del torneo. Le giallonere sono al momento nella zona rossa della classifica, ma sono stati diversi i momenti di difficolt? affrontati dalle palermitane nel girone d'andata
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Caff? Trinca Palermo

Settimana di riposo ma solo per le competizioni ufficiali. Il Caff? Trinca Palermo ha concluso ieri la settimana di lavoro in palestra al PalaWinning, soffermando la propria attenzione su alcuni aspetti di carattere tecnico. Il campionato di B2 femminile, infatti, dopo la fine del girone d’andata, non andr? in scena questo week-end per la programmata pausa federale.

Da marted? prossimo testa e concentrazione per la preparazione al match esterno contro la Teams Volley Catania allenata da Ina Baldi, prima gara di ritorno. L’esordio in campionato sorrise a Campagna e compagne (fin? 3-1 per il Caff? Trinca). Da allora il campionato delle etnee ? stato pi? attento e con pochissimi giri a vuoto, riuscendo a divenire la quinta forza del torneo grazie ai 21 punti in graduatoria accumulati dopo otto vittorie e cinque sconfitte.

Di contro, Palermo si trova oggi in terzultima posizione in classifica, a quota 14 punti in condominio con Giarre. Infortuni (come quello occorso a Vescovo), vicissitudini con l’impianto sportivo (danni al PalaWinning causati dal maltempo imperversato a dicembre a Palermo), partenze (quella della regista laziale Mastrogirolamo ad inizio campionato) e arrivi in corso d’opera di giocatrici (quelli dell’alzatrice Sozzi e della schiacciatrice Gervasi a dicembre), motivi che non hanno permesso di garantire una salda continuit? ad un gruppo che tuttavia adesso sta riprendendo fiducia e confidenza dei propri mezzi. La zona in classifica ? rossa, ma sono sei le compagini racchiuse in appena quattro punti: tutto ? ancora aperto.

Le ragazze di Pirrotta torneranno in campo sabato 8 febbraio alle ore 16:30 presso la Palestra Malerba di Catania.