Un brutto Caffè Trinca Palermo a Pedara, sconfitta amara (3-0) contro il Planet

Scivolone a Pedara contro il fanalino di coda della classifica, Palermo torna a casa a secco di set e punti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google

PEDARA (CT). Nella prima gara della sesta giornata di B2 Femminile girone L arriva una pesante sconfitta per 3-0 a Pedara contro il Planet Strano Light.

Giallonere in partita solo nel primo set ed anche sprecone, poi notte fonda in terra etnea in una gara da dimenticare contro un avversario che si schioda dall’ultimo gradino della classifica grazie al successo ottenuto a discapito delle palermitane.

Eppure inizialmente la squadra di Pirrotta sembra avere le idee chiare e le prime battute di gioco sorridono a Campagna e socie (1-6). Gradualmente, tuttavia, le padrone di casa tornano in partita con la complicità dei tanti errori gratuiti di Palermo. Il parziale scivola ai vantaggi, ed a concluderlo ci pensa l’ex Tatiana Cavicchioli (30-28).

Un colpo psicologico dal quale il Caffè Trinca Palermo, quasi inspiegabilmente, non riesce a riprendersi concedendo il via libera al monologo del Pedara: secondo e terzo set senza storia per le locali (25-12 e 25-14).

Nonostante l’opaca prestazione, Palermo permane in nona posizione (6 punti). Si ritorna in campo sabato 30 novembre (ore 18, PalaWinning), quando Ferro e compagne ospiteranno le calabresi del Torretta Crotone, formazione attualmente in terza posizione in graduatoria (13 punti).

COMMENTI.  Al termine del match, in una giornata da dimenticare, è il tecnico Tommaso Pirrotta a commentare ed assumersi la responsabilità del risultato negativo: “Abbiamo fatto parecchi errori durante il primo set che ci hanno penalizzato per il resto della gara. Nel secondo e terzo set non sono riuscito a trasmettere la giusta serenità alle mie ragazze: sono giovani, vanno guidate durante il match ed io non credo di avere dato le giuste indicazioni. Mi assumo completamente la responsabilità di questa sconfitta pesante, perché è tale”.

PLANET STRANO LIGHT PEDARA – CAFFE’ TRINCA PALERMO 3-0 (30-28 25-12 25-14)

PLANET STRANO LIGHT PEDARA: Cavicchioli 11, Musumeci 12, De Luca 12, Solarino 3, Rapisarda 10, Paoli 2, Lo Re (L1), Pennisi ne, Guardo ne, Miceli ne, Conti ne, S. Rapisarda ne, Glorioso ne, Famoso (L2) ne. All. Andaloro.

CAFFE’ TRINCA PALERMO: Campagna 11, Vescovo 7, Crescente 8, C. Miceli 5, Ferro, Lombardo 10, Cazzetta (L). Lo Dico, S. Miceli ne. All. Pirrotta.

Arbitri: Letizia Verzoni e Benedetta Gennari di Livorno.