Niente prodigio del Caffè Trinca Palermo, Messina passa in 3 set al PalaWinning

La capolista peloritana, guidata dall'esperta Tomaselli, impone il suo ritmo al PalaWinning
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google
Caff? Trinca Palermo - Akademia Sant'Anna Messina

PALERMO. Che fosse un’altra gara estrema per il Caffè Trinca Palermo era noto già alla vigilia. Purtroppo il tanto auspicabile colpo di scena non si è manifestato e così le giallonere di Tommaso Pirrotta sono costrette a ripiegare davanti alla caparbia ed all’esperienza dell’Akademia Sant’Anna Messina, vicecapolista del torneo. Risultato a parte, tantissimi gli spunti importanti ed una bella pallavolo – specie al secondo e terzo set – sfoggiata da parte di Vescovo e socie davanti agli spettatori del PalaWinning

Alle palermitane è mancata appunto quella giusta dose di maturità, evidenziata al contrario da parte di un avversario allestito per recitare il ruolo da protagonista del girone. Nel secondo set Palermo si esalta, lottando a testa alta sino al 23 pari e concedendo sul più bello (24-26).

Una pallavolo di alta fattura che ha strappato in diversi momenti gli applausi dei presenti occorsi al PalaWinning. Vince l’esperienza ed un collettivo mai domo, ma se questo è il Caffè Trinca Palermo allora la strada è quella giusta per togliersi tante soddisfazioni nel prosieguo del campionato.

In doppia cifra per le palermitane, ancora una volta, Aurora Vescovo (11), Adriana Crescente (12) e Tatiana Lombardo (11).

Una sconfitta al momento indolore che consente di mantenere il Caffè Trinca Palermo in nona posizione a quota 6 punti. Nel prossimo turno, Miceli e socie andranno in trasferta a Pedara per sfidare la Planet Strano Light (sabato 23 novembre ore 16:30), ancora a secco di punti in classifica.

COMMENTIAdriana Crescente, schiacciatrice: “Una gara dove la tensione iniziale ci ha impedito di esprimere un gioco fluido. Ma dal secondo set, malgrado le differenze dei valori in campo, abbiamo fatto il nostro gioco in scioltezza seguendo le indicazioni del coach senza alcun timore per le avversarie di grande valore e devo dire che la partita è stata bella ed al tempo stesso incerta fino alla fine. Stiamo crescendo settimana dopo settimana nel gioco e nella mentalità, orgogliosa di far parte di questo gruppo”.

CAFFE’ TRINCA PALERMO – AKADEMIA SANT’ANNA MESSINA 0-3 (13-25 24-26 20-25)

CAFFE’ TRINCA PALERMO: Campagna 1, Vescovo 11, Miceli S., Lo Dico, Crescente 12, Miceli C. 8, Ferro, Lombardo 11, Cazzetta (L), Pavone ne. All. Pirrotta.

AKADEMIA SANT’ANNA MESSINA: Rotella 1, D’Arrigo ne, Torre 7, Bilardi 8, Tomaselli 11, Agnello ne, Asero ne, Gueli (L), Boffi 21, Bontorno 7. All. Mantarro.

Arbitri: Virgillito e Turconi (C.R. Fipav Piemonte).
⠀⠀ ⠀
#PALMES