Esordio convincente del Caffè Trinca Palermo: 3-1 casalingo contro Hub Ambiente Teams Volley Catania

Parte con una bella vittoria il cammino delle giallonere, davanti al pubblico casalingo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on google

PALERMO. E’ un ritorno lieto quello del Progetto Volley Smart, che ritrova il suo PalaWinning a Palermo e con esso la prima vittoria al debutto stagionale. C’è tanto carattere nel 3-1 imposto dal Caffè Trinca sul Teams Volley Catania. Cambia il colore della maglia, si riduce sensibilmente l’età media del gruppo ma rimangono grinta e carattere da sempre distintivi delle formazioni allenate da Tommaso Pirrotta.

Con una prova intelligente, lucida e coraggiosa le palermitane fanno bottino pieno dinanzi al pubblico amico del pressostatico di via Sandro Pertini. Ordine e tanta concentrazione nel gioco sciorinato dall’attaccante Adriana Crescente, che insieme alla temeraria e condottiera Tatiana Lombardo ha saputo trascinare le sue compagne alla vittoria finale e nei momenti decisivi. Convincente anche la prestazione di Aurora Vescovo nel ruolo di opposto.

Primo set favorevole per le padrone di casa: Alessia Ferro è la regista locale scelta dal tecnico palermitano sin dalle prime battute e che condurrà la sua squadra verso il successo finale; Pirrotta punta sui centimetri di capitan Francesca Campagna al centro in coppia con Chiara Miceli, e sull’impegno in seconda linea del libero Maria Cazzetta.

La gara si ravviva nel secondo parziale quando Palermo abbassa la guardia, consentendo alle etnee (Chiavaro tra tutte) di tenere vivo il match.

Per fortuna che l’attenzione delle palermitane è ai massimi livelli, grazie anche al conforto dei sostenitori che inneggiano le proprie beniamine. C’è bisogno, appunto, di un’ispirata Crescente nei momenti critici dei parziali. Ma anche della costanza e della certezza di Lombardo, chiamata in causa in varie situazioni.

Nel quarto ed ultimo set Vescovo e socie mettono la freccia surclassando la squadra dell’esperto tecnico Ina Baldi. E’ il primo successo ed un bellissimo biglietto da visita. Chi pensava al ruolo da timido spettatore per il Caffè Trinca, può ricredersi immediatamente: Palermo è tornato e con esso la voglia di protagonismo in questa Quarta Serie nazionale femminile.

CAFFE’ TRINCA PALERMO – HUB AMBIENTE TEAMS VOLLEY CT 3-1 (25-23 18-25 25-22 25-21)